martedì 5 luglio 2016

Bangladesh, a Roma l'aereo con le salme dei 9 connazionali uccisi. Arrestati familiari di 2 terroristi

La polizia bengalese ha ammesso di aver ucciso anche un ostaggio nel corso del blitz 

Il volo con a bordo le salme delle nove vittime italiane della strage in Bangladesh è atterrato all'aeroporto militare di Ciampino. I familiari sono tutti schierati sul piazzale dell'aeroporto. Molti di loro stringono tra le mani le foto dei loro congiunti. Accanto a loro il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il ministro degli Esteri Paolo Gentiloni. Le bare, avvolte dal tricolore, sono state sbarcate dal Boeing 767 del XIV Stormo a Ciampino.
Dopo l'omaggio delle autorità, i cadaveri saranno portati nell'istituto di medicina legale del Policlinico Gemelli dove dopo il riconoscimento da parte dei parenti, saranno sottoposti ad una tac dal professor Tommaso Tartaglione. Domani sono in programma le autopsie.

Continua qui

 

Nessun commento:

Posta un commento