sabato 11 marzo 2017

Palermo, clochard bruciato vivo nella notte

Palermo - Un video chiarisce la dinamica della brutale morte di Marcello Cimino, il clochard, di 45 anni, di Palermo, a cui è stato dato fuoco nella notte mentre dormiva. Dalle riprese si vede un uomo con un giubbotto scuro e un passamontagna calato sul volto che si avvicina al senzatetto con un secchio bianco in mano. Prima lo cosparge di benzina, poi gli da fuoco e, infine, scappa. 

Le immagini, riprese da una telecamera di videosorveglianza, fissano il momento esatto in cui l’uomo dà fuoco al giaciglio inzuppato di materiale infiammabile dissipando i dubbi iniziali degli investigatori. E’ omicidio e la caccia all’assassino è in corso in tutta la città. È accaduto nei pressi di via Cappuccini davanti alla mensa dei poveri, chiusa da tempo. 

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento