domenica 9 aprile 2017

Egitto, strage di cristiani in due chiese. Intervengono le forze speciali

Il bilancio complessivo è di oltre trenta morti, più di cento i feriti. L'Isis ha rivendicato gli attacchi

E' di decine di morti e un centinaio di feriti il bilancio provvisorio delle vittime dei due attentati che in Egitto hanno insanguinato la Domenica delle Palme rivendicati dall'Isis riferisce Amaq, 'l'agenzia' dello Stato islamico.

Il presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi ha ordinato il dispiegamento di unità speciali delle esercito per garantire la sicurezza nei luoghi più sensibili dell'Egitto. Lo riporta l'agenzia Mena citando il portavoce presidenziale, l'ambasciatore Alaa Youssef.

Continua qui

Nessun commento:

Posta un commento